Give me 5 (eSALTati Edition) | vol.6

Give me 5 (eSALTati Edition) | vol.6

by -
1 1225

Settimana 25 - 31 maggio

Questo weekend non avevamo voglia di lavorare. Proprio mentre faticavamo come vermi per trovare un modo per evitare di faticare, c’è venuta L’IDEA: perché non aprire le porte dell’amato Give me 5 a voi meravigliosi e meravigliose?

 

Detto, fatto. Ecco il GM5 selezionato per noi da voi eSALTati, gioia dei nostri occhi e, da oggi, delle nostre orecchie:

Tez Cadey | Seve

Il 21enne dj transalpino confeziona una hit ethno-house che in Italia non si caca abbastanza nessuno. Ma al nostro buon Fefè le negrate non possono passare inosservate. Sentitevi liberi di alzare le braccia al cielo e intonare in swahili:

“Viumbe vyote vya mungu wetu na mfalme wetu
Pazeni sauti ili nasi mwimbe”

Che pare significhi:

“Tutte le creature del nostro Dio e Re
Alza la tua voce e canta con noi”

Che non si sa cosa significhi.

Grazie Fefè. Un abbraccio.

Nicolas Jaar | El Bandido

Il produttore newyorchese di origini cilene può già vantare un discreto hype nel Belpaese. Se ancora non lo conoscete, questa è la vostra occasione per rimediare e mettervi al passo coi tempi. Parlo coi maschietti, chiaramente, ché già lo so che voi furbette lo avete inquadrato bene. Mascalzone che siete.

Grazie Li. Un abbraccio.

Murcof | Memoria

Ripeschiamo un pezzo del maestro Fernando Corona da Tijuana (la seconda città più pericolosa al mondo dopo Catanzaro Lido), dall’album d’esordio Martes del 2002. Elettronica ambient sapienziale.

Grazie Tomma. Un abbraccio.

Banks (Snakehips Remix) | Warm Water

Banks viene da Tarzana, ridente località vicino Los Angeles cui avevamo già accennato qui. Solo per questo le vogliamo bene. Ma oggi non parliamo propriamente di lei, bensì del figacheremix che Snakehips acchitta sull’originale Warm Water. La scena è tipo tu la guardi, lei ti guarda, tu la guardi ti senti fico e schiocchi le dita a tempo, lei ti guarda ti sorride e sente più fico quello esattamente dietro di te.

Grazie Fede. Un abbraccio.

Pantha du Prince | Lay in a Shimmer

Una perla in musica. Chiudi gli occhi. Dimentica che è lunedì e viaggia lontano lontano. Ci sei solo tu, sommerso da cascate di luce fresca e acqua corrente, trasportato su un letto di ninfee, mentre ti sazi di fior di loto. Perlomeno fin quando la playlist non riparte daccapo e ti ritrovi, nudo, circondato da migliaia di negri festanti che cantano con le braccia sollevate al cielo: “Viumbe vyote vya mungu wetu na mfalme wetu/ Pazeni sauti ili nasi mwimbe”.

Grazie Emino. Un abbraccio.

 

Visto che chi ci segue si è dimostrato molto più competente e buongustaio di noi (e visto che per il prossimo futuro non ci attendiamo impennate a sorpresa riguardo la nostra voglia di lavorare), l’esperimento sarà senz’altro ripetuto a brevissimo. Il Give me 5 è dalla gente, per la gente.

Quindi, se volete essere i prossimi a entrare nella grande famiglia di SALT, scriveteci qui in basso nei commenti o sulle nostre pagine social le canzoni che sentite l’urgenza urgente di condividere con le folle. Hashtag: #ohminchialadevimettere
Se volete fare anche una dedica … fatevela per i fatti vostri, ché non siamo mica qui a fare da agenzia matrimoniale.

Per chiudere, grazie ancora a Fefè, Livia, Tomma, Federica e Emino. VI CI VOGLIAMO UN MONDO DI BENE.

Anche tu puoi sostenere SALT! Negli articoli dove viene mostrato un link a un prodotto Amazon, in qualità di Affiliati Amazon riceviamo un piccolo guadagno per qualsiasi acquisto generato dopo il click sul link (questo non comporterà alcun sovrapprezzo). Grazie!

1 COMMENT

Leave a Reply