Logbook di Terhi Ekebom. Viaggio negli abissi della mente

Logbook di Terhi Ekebom. Viaggio negli abissi della mente

by -
0 272
Logbook di Terhi Ekebom
Ph. Credits Terhi Ekebom

Un tetto rosso, una giacca gialla e una barca a remi legata al balcone di casa: l’ultima novità nel catalogo di MalEdizioni, Logbook di Terhi Ekebom, inizia con questi elementi per poi disperdersi nel verde acqua. Questo diario di bordo fatto di ricordi, di rivelazioni e di piccole epifanie è un viaggio negli abissi dell’anima, è un bagliore che illumina la superficie dell’acqua come nelle notti con il sole di mezzanotte che brilla sul lago, quando in Finlandia è tutto luce e mai buio. 

LEGGI ANCHE  Tre ombre o alla ricerca della realtà perduta

Ci sono due fragili donne in queste troppo poche tavole e c’è uno specchio d’acqua che può essere uno dei tanti laghi finlandesi oppure il mare se non addirittura semplicemente la marea di ricordi che ognuno ha nella propria testa. Ci sono poi queste bolle, nelle tavole di Terhi Ekebom, le stesse in cui l’autrice ha racchiuso alcune delle situazioni descritte, e sono proprio loro a dare un senso di confusione fra realtà e fantasia, bene e male. Il risultato è un vero e proprio stacco fra la realtà azzurra (disciolta e tenue) e l’oscurità (tutta a zigzag e composta da tratti bruschi e repentini).

“L’oscurità continuava a espandersi”.

Ph. Credits Terhi Ekebom

Molteplici le chiavi di lettura di questo mondo sommerso: è una storia vera? Sono solo i ricordi? È un senso di casa andato perduto volutamente o tragicamente? Quello di Terhi Ekebom sembra un tentativo di tenere acceso il ricordo, tuffarsi negli abissi per pescare volti scordati, ritrovare memorie perdute e illuminare un mondo che non può essere tale ma deve andare molto oltre, aldilà di ogni visione.

Questo brevissimo eppure intensissimo lavoro di Terhi Ekebom è il primo fumetto finlandese portato in Italia dalla casa editrice bresciana MalEdizioni, la stessa che organizza il festival Tra le nuvole e una piccola realtà imperdibile come la Microeditoria del fumetto alla Rocca di Orzinuovi (provincia di Brescia), parente stretto della (per me storica) Microeditoria di Chiari. Le scelte di questa piccola realtà sono grandi e immensamente speciali: dal 2011, MalEdizioni aiuta illustratori, disegnatori e scrittori a sperimentare insieme, creando una realtà indipendente dagli ingredienti più svariati. Alcuni esempi? La poetica storia di Emilia di Fabio Bonetti, il più colorato e divertente Tu sei la donna della mia vita, lei la donna dei miei sogni di Pedro Brito e João Fazenda fino al ritmato Schitarrate!.

LEGGI ANCHE  Qui e un po' ovunque.

Con Logbook si aggiunge al catalogo un’opera speciale, un diario di viaggio che chi ha vissuto la Finlandia non potrà che apprezzare, perdendosi in un mondo che sembra fin troppo surreale per essere vero. 

Titolo | Logbook
Autore | Terhi Ekebom
Casa Editrice | MalEdizioni
Anno | 2019

Anche tu puoi sostenere SALT! Negli articoli dove viene mostrato un link a un prodotto Amazon, in qualità di Affiliati Amazon riceviamo un piccolo guadagno per qualsiasi acquisto generato dopo il click sul link (questo non comporterà alcun sovrapprezzo). Grazie!

NO COMMENTS

Leave a Reply