And SALT This Is Christmas | #Giulioskee

And SALT This Is Christmas | #Giulioskee

by -
0 1414

 

MAY DAY MAY DAY, mancano pochi giorni a Natale! Non so se ve ne siete accorti, visto che in giro non c’è molta aria di festa.

Natale

 

Il tempo è poco, i regali da fare sono tanti… per fortuna che noi di SALT non abbiamo un cazzo da fare e quindi abbiamo tempo di pensare anche ai vostri regali. Se siete a corto di idee, ma proprio a corto, potreste sconsideratamente seguire i nostri consigli e regalare:

UN DISCO

Perché non c’è niente di meglio che riunire le persone che ci vogliono bene e cucinare tutti assieme. Siccome però a me cucinare fa veramente schifo, preferisco incaricarmi di trovare il groove giusto per creare atmosfera. Bene, mentre gli altri quenellano patate e brasano filetti alla Wellington, voi potete sfoggiare il regalo di Natale perfetto per creare un’atmosfera da fare invidia alla pubblicità della Ciobar: Tonight’s the night delle Shirelles. La vostra cucina si trasformerà in quella di Julia Child negli anni ’50 prima che abbiate il tempo di dire couscoussiera.

The Shirelles o Otto sotto a un tetto?
The Shirelles o Otto sotto a un tetto?

 

UN FILM

Ottimo regalo per chi è appassionato di film (tautologico). Io non sono un’appassionata di film, ma ultimamente ne ho visto uno che ciaoproprio. E’ un film bulgaro del 2008 di Stephen Komandarev e si intitola The world is big and salvation lurks around the corner. Non so se sia stato tradotto in italiano, ma i sottotitoli in inglese quasi quasi sono meglio, perché ti lasciano avvolgere dal dolce vortice della lingua bulgara. E’ la storia delicata e dolcissima, a forti tinte balcaniche, di un nonno che, tramite metafore basate sul backgammon, cerca di far recuperare la memoria al nipote dopo un incidente. Un road trip in bicicletta, condito da baklava e comunismo. Consigliatissimo, a meno che come me non vediate l’ora di riguardarvi Mean Girls per la trecentesima volta.

enhanced-27479-1398194201-4
Citazione per veri intenditori

 

Dino!
Dino!

UN LIBRO

FERMI TUTTI. FERMI TUTTI. Come cavolo ho fatto a vivere 25 anni senza Dino Buzzati?
Certo, uno che si chiama Dino mica pensi che sia così hardcore.

E invece! La boutique del mistero ha dentro tutto: la paura, la tenerezza, la malinconia, la compassione, la leggenda. Trentun racconti che ci portano a spasso là dove siamo più a disagio. Questo libro è il modo migliore per cominciare ad adempiere all’unico proposito per l’anno nuovo che abbia senso: “Scopri quello di cui hai più paura e vacci a vivere” (C. Palahniuk).

 

 

UN POMERIGGIO INSIEME

Che poi, alla fine, è il regalo più bello. Prendete su la vostra persona speciale e portatela alla Santeria Social Club per un brunch fuori dallo spazio e dal tempo, in Viale Toscana 31 a Milano. Questo nuovo locale è una garanzia per chi già era affezionato alla Santeria di Paladini 8 ed una bellissima scoperta per i neofiti. La Santeria si ripropone qui con nuovi spazi e un’aria più classica, un po’ più anni ’30, un po’ più cozy, mantenendo però la caratteristica che l’ha fatta diventare uno dei punti di riferimento di Milano: l’atmosfera. Ci si sente così a proprio agio che sembra davvero di stare a casa. In una casa super figa, ok, con gente figa, ok, con cocktail e cibo fighi, ok.
Ma comunque a casa.

Libreria Verso, Corso di porta Ticinese 40, Milano
Libreria Verso, Corso di porta Ticinese 40, Milano

Una volta sazi ed inebriati dal jazz, non potete farvi scappare una tappa alla libreria Verso, in Corso di Porta Ticinese 40. Questo angolo di paradiso è un ottimo posto per comprare i regali di Natale di cui sopra, vista la splendida selezione di libri in vendita, nonché un posto perfetto per un caffè ed una lettura tranquilla, in una cornice silenziosa ma frizzante, nel cuore di Milano ed in un quartiere al quale, francamente, mancava proprio un posto così. La libreria Verso riunisce un po’ tutti gli elementi che stanno facendo innamorare i milanesi di Milano: è un posto appartato, piacevole, dove condividere un bicchiere di vino mentre si discute con gli amici e i librai di impressioni letterarie. Attenzione: è un posto del cuore, portateci solo le persone del cuore. Portateci una persona di quelle speciali, di quelle con le quali le ore passano come minuti e con le quali potete anche sedervi in silenzio leggendo un libro e sentire che comunque state condividendo qualcosa di importante. Non si sa mai, potreste ritrovarvi con un libro di poesie coreane che spunta dalla tasca e tanto spirito natalizio che spunta dal cuore.

Anche tu puoi sostenere SALT! Negli articoli dove viene mostrato un link a un prodotto Amazon, in qualità di Affiliati Amazon riceviamo un piccolo guadagno per qualsiasi acquisto generato dopo il click sul link (questo non comporterà alcun sovrapprezzo). Grazie!

NO COMMENTS

Leave a Reply