10 libri da leggere per essere così indie oh oh oh

10 libri da leggere per essere così indie oh oh oh

Il cammino della Comunità
Il cammino della Comunità di Adriano Olivetti, EDIZIONI DI COMUNITÀ
(ne parleremo ancora…)

Chiudiamo questa lista in bellezza. Adriano Olivetti (quegli Olivetti della macchina da scrivere arrugginita di vostra madre) è in grado di riconciliarci con la Grande Bellezza italiana, quando ci fa notare che l’anarchia, qui da noi, è sempre esistita. Sì, magari gli italiani non sono tanto patriottici, preferiscono amare chi abita nella casa a fianco, rispettano chi possono guardare in faccia. Però da Morbegno a Martirano, nessuno si allontana dalla tua tavola, nessuno manca di offrire l’ultimo bicchiere. Da generazioni ci riuniamo nelle associazioni del dopolavoro, nelle cooperative sociali. Abbiamo inventato gli oratori. Per noi l’anarchia non è mai stata un’utopia, il mondo ci invidia per questo.

Perché acquistarlo: vabè, questa citazione basta? “Abbiamo portato in tutti i villaggi le nostre armi segrete: i libri, i corsi, le opere dell’ingegno e dell’arte. Noi crediamo nella virtù rivoluzionaria della cultura che dona all’uomo il suo vero potere”.

Si conclude qui il nostro viaggio nell’iperuranio della cultura indipendente, alla ricerca del noumeno in camicia a quadrettoni. Incontrate gli Altri e condividete i libri, invadiamo le librerie il 1 e 2 aprile! Noi ci saremo, se ci sarete anche voi battete un colpo. Rock on!

Anche tu puoi sostenere SALT! Negli articoli dove viene mostrato un link a un prodotto Amazon, in qualità di Affiliati Amazon riceviamo un piccolo guadagno per qualsiasi acquisto generato dopo il click sul link (questo non comporterà alcun sovrapprezzo). Grazie!

3 COMMENTS

Leave a Reply