Iscriviti alla Newsletter di Salt Editions e rimani aggiornato su tutte le news!

Tags Posts tagged with "America"

America

0 359

«Allora stai andando dove hanno ucciso quel tizio?» «Come scusi?» «Ma si dai, l’anno scorso mi pare. Non stava pure lui da quelle parti?» «Davvero non so...

0 1263

La rabbia e la vendetta non esplodono necessariamente in carneficine o scontri all’ultimo sangue; talvolta si estrinsecano in gesti e parole all’apparenza semplici, ma...

POST è il nuovo album di Jeff Rosenstock

0 388

La fine di un anno e l’inizio del successivo sono sempre momenti magici per ogni appassionato di musica - o forse mi sbaglio, e...

0 1072

Sul lato oscuro della luna - nel caso vi capitasse di farci un salto un giorno o l'altro - ci troverete un cratere che si chiama Parsons perché Jack Parsons voleva andare sulla luna.

0 1173

Cosa c’entra la drammatica dipartita delle rane con il tentativo di salvataggio di una carriera finanziaria e, più in generale, di una vita che sta per schiantarsi al suolo? C’entra. C’entra tanto quanto i popsicles alla banana e delle vecchie diapositive di Timbuctù possono aiutarti nella scelta di una giusta via di mezzo da seguire tra materialismo e spiritualità.

0 1134

Un dialogo ininterrotto tra le anime dei defunti unito a citazioni di fatti di cronaca e biografici - più o meno autentici - inserite in un romanzo ambientato interamente in un cimitero, nell'arco di una sola notte.

1 1355

Leonard Cohen è Sylvia Plath se Sylvia Plath fosse una cantante, è John Keats se John Keats fosse ebreo, è Bob Dylan se Bob Dylan fosse canadese. Leonard Cohen è tutte queste persone insieme eppure Leonard Cohen non è mai uscito da se stesso.

0 1339

Uno dei libri più censurati nelle scuole americane, per colpa probabilmente della totalizzante rappresentazione della distruzione vista come unica via d'uscita al disastro adolescenziale.

0 1045

Non è forse l'intero cosmo ingombrante quello che il poeta ha sulla sua scrivania a chiedergli di essere raccontato, ridimensionato?

0 1125

Questa trilogia sarà senz'altro una delle cose più disturbanti che vi capiterà di leggere. Un B-movie cartaceo estremamente trash e affascinante.