Neapolitantrips | Per scoprire Napoli parti da qui

Neapolitantrips | Per scoprire Napoli parti da qui

by -
0 836

Neapolitantrips, Via dei Fiorentini. Poche decine di metri di distanza dalla fermata metro Toledo. Altrettante decine di metri dall’imbocco dei Quartieri Spagnoli. E’ qui dove ho trovato IL posto da cui esplorare Napoli.

Viaggio quasi sempre con Airbnb – tendenzialmente affittando tutta la casa (diciamo che con i viaggi in Europa dell’est ho giocato facilissimo) – e, ammetto, non ho mai avuto una grande attrazione per gli ostelli. Gli ostelli sono quel posto dove, ad esempio, devi ricordarti di prendere con te tutto quello che ti serve per andare in bagno e nel 100% dei casi dimentichi in camera cose fondamentali, tipo le mutande.

Ecco, diciamo che gli ostelli non sono propriamente luoghi ad alto concentrato di relax. Eppure. Eppure stavolta mi hanno convinto. E Neapolitantrips è stata una bellissima sorpresa. Più che un luogo dove pernottare, questo ostello situato al centro di uno dei tanti cuori di Napoli è uno scambio culturale continuo.

LEGGI ANCHE  Hear My Voice - il nuovo EP di Gnut ha Napoli dentro

Resti sorpreso già al check in. I ragazzi che lo gestiscono (young-run) sono particolarmente simpatici e aperti. Ci si conosce già scambiando i documenti e da lì è tutto in discesa. Si scambiano consigli e storie. Programmi e progetti. C’è il ragazzo che lo fa come secondo lavoro e la ragazza con un tatuaggio bellissimo (auto disegnato) sul braccio, che spesso organizza concerti Sofar Sounds a Napoli.

Poi c’è quella sala comune che è pazzesca. I tavolini che sono tavoli da gioco. La lavagna per lo scambio di consigli per vivere e mangiare Napoli – dove ovviamente, tra i vari, campeggia il nome di Gino Sorbillo. Le biciclette. L’alcool (ci mancherebbe!).
Dalla sala si accede a una grandissima terrazza con dei divanoni in bancali (alert: stereotipo hipster) e dei tavolini fatti con dei vecchi copertoni. Questo è il vero social network dell’ostello.

A qualsiasi ora del giorno e della notte trovi sempre qualcuno con cui chiacchierare e improvvisamente il viaggio a una o due persone si allarga. C’è la ragazza olandese che ha girato uno spot di un limoncello con una produzione tedesca poco fuori Napoli che ha deciso di allungare la sua permanenza in Italia di qualche giorno. C’è la backpacker australiana in viaggio in Europa da Febbraio che alla fine ti ritrovi ad ospitare a Roma qualche giorno dopo, quando risale per prendere l’aereo per tornare. C’è la coppia di ragazzi del Colorado, che poi scopri condividere il tuo stesso dormitorio, in viaggio per la fine della High School (e ti senti improvvisamente vecchissimo). C’è la ragazza venezuelana che vive a Berlino, fa la fotografa di porno femminile e parla perfettamente italiano. C’è il ragazzo austriaco – ovviamente biondo e coi sandali – con la faccia ustionata dopo un giro in motorino da solo lungo la costiera amalfitana. Ci sono storie, storie e ancora storie. 

E’ difficile appartarsi. E’ impossibile pensare di stare per i fatti propri. Ma il bello è questo, al di fuori da ogni banalità. E’ proprio UN’ALTRA vacanza. L’entusiasmo travolgente di Napoli pervade chiunque entri in questo posto. Dal momento in cui sei in camera (perfettamente pulite ed attrezzate, ndr) a quello in cui ti trovi negli spazi comuni. Non importa se viaggi da solo o in compagnia: c’è sempre qualcuno che ti avvicina e, improvvisamente, ci si ritrova a scambiarsi le proprie storie di vita di fronte a delle birre o a dei cocktail.

LEGGI ANCHE  Gomorra | di Napoli, responsabilità e talento artistico

Assolutamente consigliato. Astenersi sociopatici. Poi, però, uscite (con chi volete). Che Napoli è sempre pazzesca. Anche se è l’ennesima volta che ci torni.

Napoli in una diapositiva esaustiva.
Il mercato del pesce (fin troppo) fresco.
Soffocare con stile.

 

Anche tu puoi sostenere SALT! Negli articoli dove viene mostrato un link a un prodotto Amazon, in qualità di Affiliati Amazon riceviamo un piccolo guadagno per qualsiasi acquisto generato dopo il click sul link (questo non comporterà alcun sovrapprezzo). Grazie!

NO COMMENTS

Leave a Reply