12 trip mentali e orpelli intelligenti da regalare per sembrare fighi

12 trip mentali e orpelli intelligenti da regalare per sembrare fighi

by -
0 2270
L'arrivo del Natale nella sezione TRIP in una diapositiva esaustiva.

Ultimi giorni dell’anno. Tempo di bilanci, di Moleskine nuove da riempire (soprattutto nelle pagine “travel”) e di agende vecchie da sfogliare per ripercorrere i luoghi incrociati, cercati, amati o fuggiti.
Nei mesi appena passati ci sono stati viaggi, oggetti, orpelli e storie che ci accompagneranno nell’anno che verrà e che molto probabilmente potranno tornarvi utili anche per qualche idea regalo più o meno last minute. Cominciamo (attenzione: quest’anno ci sono un tantissime novità con degli sconti esclusivi per voi lettori di SALT!)

  • VIAGGIARE CON STILE (?) 

Con buona pace dei nostalgici, anche quest’anno la sharing economy è venuta in nostro soccorso (e può salvare anche chi a poche ore da Natale non ha ancora la minima idea di cosa regalare).

  1. CAR2GO – Gift Card
    Un’ancora di salvezza per spostarsi a Roma, Milano, Firenze e Torino. Smart da 2 e da 4 posti prenotabili con la app per muoversi in centro e tornare a casa quando i mezzi vi abbandonano, quando tornate dai concerti e quando dovete correre in aeroporto. Ora si può anche regalare.
  2. RYANAIR – Gift Card
    Va bene va bene, lo sappiamo. Non è esattamente il prototipo di sharing economy (anzi) ma a noi piace fare gli elenchi e dovevamo pur far quadrare la cosa in qualche modo. Nel tentativo di lanciare nuove rotte (soprattutto nell’est e nel sud Europa) Ryanair sta vendendo biglietti a partire da 9 euro. Con una gift card da 25 o 50 euro si può regalare anche un’andata e ritorno. Qui potete trovare qualche consiglio sulle mète. Attenzione: prima di prenotare un biglietto per Bucarest a 7,99 controllate il meteo.
  • PER IL PERFETTO BINGE WATCHER

In viaggio. A casa. In ufficio (ehm). In metro. Per tutti i serie tv addicted e per portare dalla vostra parte chi ancora non ci è cascato.

  1. AMAZON FIRE TV STICK
    La chiavetta si collega al televisore e consente di utilizzare sulla vostra tv Netflix e Spotify e vedere tutti i contenuti di Amazon Prime Video (e molto altro). Se siete a corto di idee su cosa vedere cliccate qui.  Bonus track: non perdetevi “The man in the High Castle”.  Ah, e tranquilli, potete anche installarci giochi e perdere ore su a Pac Man.
  2. NETFLIX GIFT CARD
    Non disponibile online sul sito di Netflix, ma la trovate in tutte le librerie e nei negozi di tecnologia. Non ha bisogno di presentazioni. Ma sappiate che se ci siamo ritrovati a vagabondare per la Scozia è colpa anche di The Crown. Uomo avvisato…
Le vacanze di Natale come le immaginiamo noi
  • PER I NERD UN PO’ INDIE E UN PO’ POST ROMANTICI (e soprattutto per i nostri lettori, con sconti solo per voi <3)

Per chi prima del binge watching guardava 3 volte di fila Jumanji. Per chi sa a memoria tutti i personaggi di Harry Potter in italiano e in inglese. Per chi si traveste per andare alle prime di Star Wars. Per chi si è fatto 3 ore di fila a Più Libri Più Liberi almeno 2 volte. Insomma, a occhio, per i lettori di SALT:

  1. HOPPIPOLLA
    Hoppìpolla è un po’ come vivere la vigilia di Natale tutti i mesi. Cultura a domicilio con effetto sorpresa e l’idea è tutta in una scatola di design. Il Capo l’ha scoperta gironzolando su Facebook e ora non può più farne a meno. Cura attentissima nella scelta, nella selezione, nella presentazione e nella provenienza dei prodotti. Provare per credere! Ma soprattutto: con il codice SALTEDITIONS sullo shop avrete sconto del 10%. Qui:  https://hoppipolla.it/shop/
  2. PER REGALARE VESTITI A IMPATTO ZERO
    Rifò è un progetto di rigenerazione tessile, che anticipa la cosiddetta “fashion revolution”, sostenibile e responsabile. Con il codice SALTRIFO sullo shop che trovate a questo link: rifo-lab.com/ordina-i-prodotti-rifo/ avrete il 15% di sconto su tutti i prodotti!
  3. PER IMPARARE (E REGALARE) L’INGLESE
    Fluentify, una PMI che consente a noi italiani, maledetti dal nostro pesantissimo accento, di imparare a parlare inglese per davvero, ha dei regali davvero speciali quest’anno. Con il codice XMAS-SALTED-50 avrete diritto al 50% di sconto su 3 sessioni Fluentify con tutor PRO (specializzati in business english, con certificata esperienza di insegnamento online) . Qui: https://www.fluentify.com/it_IT?r=r
  4. STORYTEL
    Regalate o regalatevi audiolibri. C’è una nuova partnership esclusiva STORYTEL + SALT grazie alla quale avrete 30 giorni di ascolto gratis. Qui trovate la landing page dedicata: https://www.storytel.com/it/it/campaignCodePage.action…

 

Il rapporto della redazione di SALT con la lista dei regali di Natale

 

  • BONUS TRACKS

Miscellanea non troppo casuale per stupire fino in fondo:

  1. NIO – NEEDS ICE ONLY
    Nomen omen. N.I.O. nasce da dei giovani imprenditori italiani che hanno deciso di provare a rendere facilmente accessibili ai consumatori dei cocktail già mixati che possono essere bevuti ovunque. They need ice only, appunto. Il vostro bartender a domicilio. Sul sito un’ampissima scelta tra drink, gift card e “fai da te”. Cheers!
  2. UNA VISITA AL LOUISIANA MUSEUM (DANIMARCA)
    Location incantevole, posto unico al mondo. Un museo di design e arte moderna immerso nella natura. Una visita da fare almeno una volta nella vita e che potete regalare (o regalarvi) in combinazione a una fly gift card.
  3. LA PADELLA PER GIRARE LA FRITTATA
    Metafora di vita, protagonista di grandi dibattiti alle cene di redazione. Signore e signori, la padella per girare la frittata esiste. Niente, pensavamo che fosse doveroso rendervi noto questo grande ritrovato della scienza e della tecnica. Regalatela a chi ha torto ma vi ha battuti in retorica, o a chi ama cucinare ma ha bisogno dell’aiuto del pubblico.

GRAN FINALE

+++ ADOTTA UNA MUCCA+++

Tutto vero. Potete chiedere a Melissa come sta la sua Brunilde, anche perché ad adozione avvenuta hai il nome e il numero della malgara che puoi contattare per andare a trovarla! Un’iniziativa simpaticissima degli abitanti della Valsugana che in un colpo solo aiuta l’economia locale, fa beneficienza e spinge a far conoscere la natura incontaminata di queste montagne, per insegnare come si produce il formaggio e cosa significa vivere in una malga portando le mucche all’alpeggio. Se siete davvero “pro” della montagna, provate, invece, a regalare o regalarvi una settimana da pastore.

Per altre idee e suggerimenti, aiutateci ad arricchire questa lista scrivendo a: info@salteditions.it

Iscrivetevi anche alla nostra newsletter se non volete perdervi le nostre idee geniali (eeeehm) tutto l’anno 🙂

Noi, quando direte che l’idea era di SALT.

 

 

 

Anche tu puoi sostenere SALT! Negli articoli dove viene mostrato un link a un prodotto Amazon, in qualità di Affiliati Amazon riceviamo un piccolo guadagno per qualsiasi acquisto generato dopo il click sul link (questo non comporterà alcun sovrapprezzo). Grazie!

NO COMMENTS

Leave a Reply