12 trip mentali e orpelli intelligenti da regalare per sembrare fighi

12 trip mentali e orpelli intelligenti da regalare per sembrare fighi

by -
0 2141
L'arrivo del Natale nella sezione TRIP in una diapositiva esaustiva.

Ultimi giorni dell’anno. Tempo di bilanci, di Moleskine nuove da riempire (soprattutto nelle pagine “travel”) e di agende vecchie da sfogliare per ripercorrere i luoghi incrociati, cercati, amati o fuggiti.
Nei mesi appena passati ci sono stati viaggi, oggetti, orpelli e storie che ci accompagneranno nell’anno che verrà e che molto probabilmente potranno tornarvi utili anche per qualche idea regalo più o meno last minute. Cominciamo (attenzione: quest’anno ci sono un tantissime novità con degli sconti esclusivi per voi lettori di SALT!)

  • VIAGGIARE CON STILE (?) 

Con buona pace dei nostalgici, anche quest’anno la sharing economy è venuta in nostro soccorso (e può salvare anche chi a poche ore da Natale non ha ancora la minima idea di cosa regalare).

  1. CAR2GO – Gift Card
    Un’ancora di salvezza per spostarsi a Roma, Milano, Firenze e Torino. Smart da 2 e da 4 posti prenotabili con la app per muoversi in centro e tornare a casa quando i mezzi vi abbandonano, quando tornate dai concerti e quando dovete correre in aeroporto. Ora si può anche regalare.
  2. RYANAIR – Gift Card
    Va bene va bene, lo sappiamo. Non è esattamente il prototipo di sharing economy (anzi) ma a noi piace fare gli elenchi e dovevamo pur far quadrare la cosa in qualche modo. Nel tentativo di lanciare nuove rotte (soprattutto nell’est e nel sud Europa) Ryanair sta vendendo biglietti a partire da 9 euro. Con una gift card da 25 o 50 euro si può regalare anche un’andata e ritorno. Qui potete trovare qualche consiglio sulle mète. Attenzione: prima di prenotare un biglietto per Bucarest a 7,99 controllate il meteo.
  • PER IL PERFETTO BINGE WATCHER

In viaggio. A casa. In ufficio (ehm). In metro. Per tutti i serie tv addicted e per portare dalla vostra parte chi ancora non ci è cascato.

  1. AMAZON FIRE TV STICK
    La chiavetta si collega al televisore e consente di utilizzare sulla vostra tv Netflix e Spotify e vedere tutti i contenuti di Amazon Prime Video (e molto altro). Se siete a corto di idee su cosa vedere cliccate qui.  Bonus track: non perdetevi “The man in the High Castle”.  Ah, e tranquilli, potete anche installarci giochi e perdere ore su a Pac Man.
  2. NETFLIX GIFT CARD
    Non disponibile online sul sito di Netflix, ma la trovate in tutte le librerie e nei negozi di tecnologia. Non ha bisogno di presentazioni. Ma sappiate che se ci siamo ritrovati a vagabondare per la Scozia è colpa anche di The Crown. Uomo avvisato…
Le vacanze di Natale come le immaginiamo noi
  • PER I NERD UN PO’ INDIE E UN PO’ POST ROMANTICI (e soprattutto per i nostri lettori, con sconti solo per voi <3)

Per chi prima del binge watching guardava 3 volte di fila Jumanji. Per chi sa a memoria tutti i personaggi di Harry Potter in italiano e in inglese. Per chi si traveste per andare alle prime di Star Wars. Per chi si è fatto 3 ore di fila a Più Libri Più Liberi almeno 2 volte. Insomma, a occhio, per i lettori di SALT:

  1. HOPPIPOLLA
    Hoppìpolla è un po’ come vivere la vigilia di Natale tutti i mesi. Cultura a domicilio con effetto sorpresa e l’idea è tutta in una scatola di design. Il Capo l’ha scoperta gironzolando su Facebook e ora non può più farne a meno. Cura attentissima nella scelta, nella selezione, nella presentazione e nella provenienza dei prodotti. Provare per credere! Ma soprattutto: con il codice SALTEDITIONS sullo shop avrete sconto del 10%. Qui:  https://hoppipolla.it/shop/
  2. PER REGALARE VESTITI A IMPATTO ZERO
    Rifò è un progetto di rigenerazione tessile, che anticipa la cosiddetta “fashion revolution”, sostenibile e responsabile. Con il codice SALTRIFO sullo shop che trovate a questo link: rifo-lab.com/ordina-i-prodotti-rifo/ avrete il 15% di sconto su tutti i prodotti!
  3. PER IMPARARE (E REGALARE) L’INGLESE
    Fluentify, una PMI che consente a noi italiani, maledetti dal nostro pesantissimo accento, di imparare a parlare inglese per davvero, ha dei regali davvero speciali quest’anno. Con il codice XMAS-SALTED-50 avrete diritto al 50% di sconto su 3 sessioni Fluentify con tutor PRO (specializzati in business english, con certificata esperienza di insegnamento online) . Qui: https://www.fluentify.com/it_IT?r=r
  4. STORYTEL
    Regalate o regalatevi audiolibri. C’è una nuova partnership esclusiva STORYTEL + SALT grazie alla quale avrete 30 giorni di ascolto gratis. Qui trovate la landing page dedicata: https://www.storytel.com/it/it/campaignCodePage.action…

 

Il rapporto della redazione di SALT con la lista dei regali di Natale

 

  • BONUS TRACKS

Miscellanea non troppo casuale per stupire fino in fondo:

  1. NIO – NEEDS ICE ONLY
    Nomen omen. N.I.O. nasce da dei giovani imprenditori italiani che hanno deciso di provare a rendere facilmente accessibili ai consumatori dei cocktail già mixati che possono essere bevuti ovunque. They need ice only, appunto. Il vostro bartender a domicilio. Sul sito un’ampissima scelta tra drink, gift card e “fai da te”. Cheers!
  2. UNA VISITA AL LOUISIANA MUSEUM (DANIMARCA)
    Location incantevole, posto unico al mondo. Un museo di design e arte moderna immerso nella natura. Una visita da fare almeno una volta nella vita e che potete regalare (o regalarvi) in combinazione a una fly gift card.
  3. LA PADELLA PER GIRARE LA FRITTATA
    Metafora di vita, protagonista di grandi dibattiti alle cene di redazione. Signore e signori, la padella per girare la frittata esiste. Niente, pensavamo che fosse doveroso rendervi noto questo grande ritrovato della scienza e della tecnica. Regalatela a chi ha torto ma vi ha battuti in retorica, o a chi ama cucinare ma ha bisogno dell’aiuto del pubblico.

GRAN FINALE

+++ ADOTTA UNA MUCCA+++

Tutto vero. Potete chiedere a Melissa come sta la sua Brunilde, anche perché ad adozione avvenuta hai il nome e il numero della malgara che puoi contattare per andare a trovarla! Un’iniziativa simpaticissima degli abitanti della Valsugana che in un colpo solo aiuta l’economia locale, fa beneficienza e spinge a far conoscere la natura incontaminata di queste montagne, per insegnare come si produce il formaggio e cosa significa vivere in una malga portando le mucche all’alpeggio. Se siete davvero “pro” della montagna, provate, invece, a regalare o regalarvi una settimana da pastore.

Per altre idee e suggerimenti, aiutateci ad arricchire questa lista scrivendo a: info@salteditions.it

Iscrivetevi anche alla nostra newsletter se non volete perdervi le nostre idee geniali (eeeehm) tutto l’anno 🙂

Noi, quando direte che l’idea era di SALT.

 

 

 

Anche tu puoi sostenere SALT! Negli articoli dove viene mostrato un link a un prodotto Amazon, in qualità di Affiliati Amazon riceviamo un piccolo guadagno per qualsiasi acquisto generato dopo il click sul link (questo non comporterà alcun sovrapprezzo). Grazie!

SIMILAR ARTICLES

NO COMMENTS

Leave a Reply