Give Me 5 (Calabria Saudade Edition) | vol.51

Give Me 5 (Calabria Saudade Edition) | vol.51

by -
0 968

Settimana 6 - 12 giugno 2016

Scrivo, e invece del solito contesto urbano di caccadipiccione e cemento, contemplo una verde collina e delle case che fanno mucchio selvaggio sulla sinistra, a ridosso della piazza dei tigli.

Una riconciliazione totale con la natura e col proprio ego trascendente che manco vitaneiboschi Walden.

Mi stimola profondamente una soundtrack open-sounded, a tutto surround, chiudere gli occhi e sentire il vento. Quanto può essere poetico l’uomo, quanto può essere bella la donna: un bacio tra le frasche, una nota sulle nuvole, una mano che scorre liquida verso la feritoia del paradiso.

La vita è un sogno, nient’altro che un sogno. Il sogno di un sogno. È un picnic ad Hanging Rock.

LEGGI ANCHE  Give Me 5 (Musica da Piumone Edition) | vol.22

S. Carey | Chrysalis

Compare di Justin Vernon e membro dei Bon Iver, l’Es Carey solista non solo non sfigura, sorprende. Un francobollo posato sopra una crisalide.

The Antlers | Bear

C’è un orso nel tuo stomaco. Siamo troppo vecchi.
Non siamo vecchi per niente.

Gidge | Norrland

Io, Zak e la tromba.

Teen Daze | Autumnal

Gunnar Hansen che innalza la motosega fallica al cielo, al tramonto. Un tripudio di emozioni confuse, in controluce.

Brunori Sas | Una domenica notte

Perché quest’alba è una benedizione, è un bacio, una carezza, una consolazione

Martirano Antico

è una specie di ottimismo senza una ragione

Anche tu puoi sostenere SALT! Negli articoli dove viene mostrato un link a un prodotto Amazon, in qualità di Affiliati Amazon riceviamo un piccolo guadagno per qualsiasi acquisto generato dopo il click sul link (questo non comporterà alcun sovrapprezzo). Grazie!

NO COMMENTS

Leave a Reply