Iscriviti alla Newsletter di Salt Editions e rimani aggiornato su tutte le news!

Give me 5

Give me 5

Give me 5 | Consigli per gli ascolti. Una settimana, cinque canzoni: ogni lunedì vi spacciamo una mini-playlist di musica purissima, non tagliata. La giusta dose per sopravvivere fino al weekend.
GiveMe 5 XL Recordings

0 198

Non lo direste mai, ma pure a Cremona c’è un piccolo angolo di paradiso che ogni appassionato di musica dovrebbe conoscere: si chiama Disc...

0 297

Un #GiveMe5 per tutte le volte che Alex Turner mi ha fatto venire il magone.

Cocteau Twins per una playlist Dream Pop

0 300

“Come musicista, ti trovi spesso a dover rispondere alla domanda “che tipo di musica suoni?” e la risposta “dream pop” porta sempre sguardi perplessi....

0 484

È lunedì mattina. Nel weekend, che da definizione Treccani sarebbe il momento in cui si recuperano energie e si indugia in un ozio rigenerante, hai...

0 372

"Aspettiamo solo vostro marito" Agito il bicchierino di plastica del caffè e guardando la schiuma depositarsi lungo gli anelli ai lati, penso: quattro dal bordo...

0 317

(...) Bagnati dal coccige al collo, dal naso al tallone d'Achille, fradici fino al midollo, cugini alle anguille, nubili d'ombrello, col solo cappello, sentiamo che l'essere anfibi sarebbe un superbo...

0 705

Una playlist di presabenismo per accogliere la primavera. Love is indie air, mood italiano, canzoni contro la paura, camminate in Brera.

GiveMe5 Spring Edition. Una playlist per la primavera

0 425

You can never hold back spring you can be sure I will never stop believing the blushing rose that will climb spring ahead or fall behind winter dreams the...

Immagini da Bologna per una playlist a tema

0 634

Girando ancora un poco ho incontrato uno che si era perduto gli ho detto che nel centro di Bologna non si perde neanche un bambino mi guarda con...

1 554

Personalmente, alle nuove conoscenze chiedo “che musica ascolti?” subito dopo i dati anagrafici e appena prima di stabilire se la conversazione avrà mai un seguito. È che con la musica non si scherza, secondo me, e c’è una risposta a quella domanda che ci mette subito il futuro in salita: “un po’ di tutto”.